Guardare e essere guardati mentre si fa sesso: una perversione sempre di moda.

Marta Dallara June 19, 2009 0


   

sesso-guardoni

Il sesso non è una cosa solo privata, ma può diventare assolutamente un fatto pubblico se la coppia che lo fa ha strane attitudini. C’è a chi piace guardare e chi adora essere guardato. Le diverse articolazioni di rapporto che possono venire fuori sono tantissime.

Già internet aiuta i voyeur, grazie alla possibilità di guardare un innumerevole quantità di video porno ed erotici, o dei contatti che si possono avere con le cam girl di tutto il mondo, mentre si spogliano davanti alla telecamera.

In questo caso è lei che adora essere guardata e lui che si diverte e gode a osservare, e a trarre piacere da ciò che vede.

I nuovi meccanismi di coppia e le tendenze di oggi inoltre, hanno scatenato un fenomeno detto cukhold, in cui il partner maschile della coppia gode, nel vero senso della parola, a vedere la propria compagna mentre è posseduta da un altro uomo.

Questa tendenza, che è diventata di moda tanto da trasformarsi in un vero genere di lusso, di trasgressione elegante nel club privè delle più grandi città europee, esprime forse in modo ancora più forte il desiderio perverso di alcuni di guardare scene ad alto tasso erotico, anche se queste hanno come protagonista il partner.

E le donne? Non è detto che non amino il yoyeurismo, anzi. Sebbene siano gli uomini quelli a preferire gli aspetti visivi del sesos, anche le donne, per movimentare le notti e i rapporti sessuali, apprezzano l’aiuto di oggetti come videocamere, fotocamere e specchi soprattutto, che, montati accuratamente sopra il letto in posizione strategica, regalano un idea d’insieme di ciò che sta succedendo sul letto.

Guardare ed essere guardati ha sempre appassionato i più esibizionisti, che per non smentirsi, a volte girano nudi per casa per la gioia del partner, e frequentano assiduamente campi nudisti, dove però ogni desiderio sessuale è bandito.


Leave A Response »