Sestri Ponente: la bella storia della commessa-attrice porno

Maurizio Stanca March 17, 2010 0


   

Mi perdonerà il collega Ruggero se occupo la sezione a lui affidata, ma la storia che vi racconterò è molto curiosa ed interessante.

La notizia si è diffusa a macchia d’olio in pochi minuti nonostante parliamo della seconda città della liguria dopo Genova. A Sestri Ponente, cittadina di 60mila abitanti, facente parte del comune di Genova, non si parla d’altro: una commessa di un noto negozio del centro è stata sorpresa a recitare all’interno di un film hard.

Il nome del film, che spopola su Emule, non è molto fantasioso: “Belle streghe in calore”.Direte, cosa c’è di strano? La voce è circolata in fretta tanto da formare all’esterno del negozio file di persone che volevano vedere la “celebrità”, violando di gran lunga la sua privacy.

Le opinioni nel quartiere genovese sono discordanti, c’è chi condanna la ragazza, c’è chi invece è semplicemente curioso di vedere all’opera la commessa, che giura di aver fatto solo quel film, definendolo un errore di gioventù.

Secondo la mia modesta opinione ci dovrebbe essere meno ipocrisia e meno finto perbenismo intorno a questa faccenda, lasciando in pace questa commessa che nella vita di tutti i giorni svolge un lavoro di tutto rispetto. Dall’altro sarà contento il proprietario del negozio che col tam-tam che si è diffuso tra la gente avrà aumentato e di tanto la pubblicità al suo negozio.


Leave A Response »