Compriamo le donne e ci facciamo quel che vogliamo.

Renato Bellini luglio 30, 2010 17

Probabilmente già dal titolo molti di voi avranno notato un sottile filo di romanticismo e qualcuno si sarà anche sorpreso. Ma in effetti noi le donne le trattiamo fin troppo bene.

Andarci d’accordo è sempre più difficile, vogliono sempre avere ragione loro, ma il problema è che sono talmente idiote che per parlarci dobbiamo abbassarci al loro livello.

Ma noi, uomini veri, abbiamo l’antidoto: ce le compriamo. Se vi comprate la donna lei non può dire “beh”. Semplicemente perchè con lei vi siete comprati anche le sue opinioni.

Non male eh? La nuova frontiera delle escort infatti si chiama superescort, dove oltre ad essere accompagnati e favorire serate di sesso, avrete una femmina che vi dà sempre ragione.

Potrete parlare di calcio, motori, politica e persino di prostitute, perchè per lei è come parlar di lavoro! Dunque cari miei, quando andate dalla vostra accompagnatrice esigete il servizio completo.

Purtroppo dopo un lavoretto erotico può capitare di doversi imbattere in qualche chiaccherata e non vorrei mai che la femmina non dia ragione alle nostre illustri tesi sul mondo.

17 Comments »

  1. excalibur luglio 30, 2010 at 6:40 am - Reply

    Autori, in questo sito volete far passare per segno di forza quello che in realtà sono debolezze, come in questo caso il bisogno e la fantasia di circondarsi di lecchine prezzolate. Apprezzo la sincerità, ma non la mistificazione.

  2. p.g. luglio 30, 2010 at 3:50 pm - Reply

    …le stiamo notando tutti le tue “illustri” tesi sul mondo.. “buco è galleria”, “imbucare”, “morire duco come l’acciaio”
    …degno di un maestro di un linguista, superiore al maestro Eco…

    • Renato Bellini luglio 30, 2010 at 6:23 pm - Reply

      Io preferisco masi ad eco se devo dirla proprio tutta…

      • p.g. luglio 30, 2010 at 7:42 pm - Reply

        …beh, è ovvio che sia così, vista la levatura culturale della rivista..

        • Osservatore agosto 23, 2010 at 11:36 pm - Reply

          Che dire la levatura culturale sarà pure bassa, ma chiamandola rivista rischi di offendere i veri giornalisti.

          Niente di personale davvero, al di là che trovo le vostre idee alquanto retrograde e sessiste, esprimersi in un Italiano corretto, e non solo condiviso, dovrebbe essere la prima linea guida per chiunque decida di scrivere.

          Buon lavoro

  3. p.g. luglio 30, 2010 at 3:52 pm - Reply

    …pardòn “schiattare duro come l’acciaio”

  4. Nicodemus luglio 31, 2010 at 12:53 am - Reply

    Ragione in cambio di soldi.
    Che stupenda autoillusione!
    … ma crescete un po’, va’.

  5. CICCIA agosto 3, 2010 at 8:32 pm - Reply

    WOW successone eh, ste rubriche! il più gentile vi dà di coglioni.:-)))

  6. mikael agosto 4, 2010 at 7:50 pm - Reply

    questo sito è fantastico, dovrebbe essere una guida per tutti gli uomini, certo non sempre le idee sono giuste al cento per certo comunque restano molto interessati ed offrono una valida base culturale su cui un uomo dovrebbe impostare la sua vita.

    • Renato Bellini agosto 4, 2010 at 10:38 pm - Reply

      grazie, molto gentile, finalmente qualcuno che apprezza i nostri valori. maglietta gratis anche per te!

  7. Wally agosto 5, 2010 at 9:52 pm - Reply

    Ma c’è ancora chi vi insulta? XD Viva l’intelligenza :p

  8. rosa agosto 6, 2010 at 5:24 pm - Reply

    Ciao sono una ragazza ucraina di 26 anni e per lavorare faccio pulizie in tanti locali e anche in uno di lapdance e privè, vorrei dirvi che parlo spesso con le ragazze che lavorano lì e la cosa che vogliono di più al mondo è solo essere normali e avere un marito e una famiglia e vogliono mettere su i soldi per farlo. Il lavoro che fanno lì le fa schifo e anche i clienti, e questo e vero perchè la cosa che pulisco più spesso la dentro è il vomito, peche le ragazze hanno schifo di voi e allora vorrei fare una domanda. come fate a fare quelle cose con le ragazze che sapete che gli fa schifo, capisco che voi forse avete problemi e magari la vostra bruttezza non trovate delle ragazze senza pagarle, ma non avete la dignità secondo me. scusate ma questo è il mio pensiero. deve essere bruttissimo che la persona con cui fai sesso lo sai che gli fai schifo. ciao

    • Renato Bellini agosto 6, 2010 at 7:52 pm - Reply

      Non credo sia il caso di fare delle generalizzazioni simili… Non tutti i clienti delle prostitute sono degli uomini brutti ed egoisti. Ci sono molte brave persone ed illustri professionisti in cerca di piccoli piaceri che rispettano la dignità delle prostitute e delle lap dancers. E poi parliamoci chiaro, una prostituta si leccherebbe le dita a soddisfare sessualmente un cliente come me.

      Ps: e sfido a provare il contrario!

  9. elisa agosto 16, 2010 at 8:13 pm - Reply

    mi sembra che la nostra amica sia stata chiara…..LA COSA CHE PULISCE PIU’ SPESSO E’ IL VOMITO…..non credo si possa equivocare su quello che dice….è evidente che il sentimento prevalente verso i clienti è lo schifo…..ma di certo le ragazze non lo dicono ai clienti…….

    • Renato Bellini agosto 16, 2010 at 10:54 pm - Reply

      il denaro fortunatamente compra anche gli strumenti per aspirare il vomito…

  10. elisa agosto 22, 2010 at 6:25 pm - Reply

    …certo…però bisogna avere un bello stomaco per accettare il fatto di…..procurare il vomito alle proprie partners…comunque il mondo è bello perchè è vario, ci saranno sempre persone a cui piacciono queste strane cose…..ti auguro che la ragazza di turno, dopo essersi leccata le dita per avere soddisfatto uno come te, faccia in tempo a scappare in bagno, prima di vomitare…altrimenti povero te…

    • Renato Bellini agosto 22, 2010 at 10:04 pm - Reply

      se non vogliono fare le prostitute possono benissimo andare a lavare i bagni, nessuno glielo impedisce… ops… a fare sesso e prendere soldi è forse meglio che lavare cessi?

Leave A Response »