Cosa regala un vero uomo alla propria fanciulla? Tacchi, intimo e tanto sesso.

Renato Bellini settembre 9, 2010 0

Diciamocelo in tutta franchezza: oggi giorno nessuno ci regala niente, neanche la nostra donna (ammesso che ne abbiate solo una, io ne gestisco sei, ma mi chiamo Rosario Masi, che ci volete fare).

Quando si era piccini si aspettava Natale, da ragazzi avevamo almeno il compleanno, in età adulta neanche quello, tranne qualche ipocrita messaggio di auguri da parte di gente che non vediamo da anni.

Ma possiamo porre un freno a tutto questo e la soluzione la possiamo ritrovare tra le gambe della nostra donna. Come ben sapete, le ragazze oggi sono molto viziate: chiedono sempre senza dare nulla in cambio.

Ma oggi c’è una soluzione per prendere due piccioni con una fava: facciamo loro dei regali, che in realtà sono doni a noi stessi. Come, direte voi? Facile, intimo, sandali e altre maialate da farle indossare nei momenti d’intimità.

Il metodo è semplice: andatele a comprarle un intimo carino in un negozio politicamente corretto: Intimissimi, Calzedonia o Yamamay. Mi raccomando: confezione regalo simil-romantica!

Successivamente datele il pacchetto con una scusa qualsiasi: il mesiversario, l’onomastico, il compleanno, prova d’amore o altre cazzate. Vedrete che lei sarà contenta e lo indosserà quando sarete soli.

Poi, se il regalo (così come credo) sarà gradito, passate al piano B: compratele un nuovo intimo ancor più sexy. Non solo tanga e reggiseno, ma reggicalze e corpetti, così da andare per gradi senza turbare il suo “pudore”.

A quel punto, fate passare un paio di settimane e passate all’ultimo step: sandali con tacco 13 e plateau di 2 centrimetri. Vi siete accorti che avete trasformato la vostra donna in una porca allucinante?

Eh eh, cari miei. Cosa ancor più bella che vi siete fatti dei regali spacciandoli per doni alla vostra ragazza. Bisogna agire così: pensare solo a noi stessi fingendo che le nostre azioni siano gesti di buona volontà.

Buona ciulata a tutti!

Leave A Response »