DaUomo si sostituisce al Governo: distribuiamo borse di studio alle studentesse.

Renato Bellini dicembre 3, 2010 0

L’altro giorno passeggiavo per le strade di Milano e mi sono avventurato in una folla di giovani ragazze che manifestavano. Non capendo quali fossero le motivazioni del loro disagio, mi sono avvicinato a loro, per avere lumi.

Allora mi sono diretto verso la più zozzona, e le ho detto “ma abbiamo vinto i mondiali, che è successo?”. E lei ha ribattuto “eh magari! Stiamo manifestando per il diritto all’istruzione. Dal prossimo anno rischio di non ricevere più la borsa di studio”.

A quel punto mi son sentito davvero colpito al cuore, povere ragazze! Girano senza borse di studio! Allora ho fatto loro una promessa, ovvero che mi sarei ripresentato dopo pochi minuti con la nuova collezione di Gucci.

Le giovani in maniera entusiasta si son messe a sorridere, divertite, accogliendo la mia proposta con “lei ha capito tutto! Ma fa il comico??”. Ma io ho chiosato di essere solo un uomo vero, che fa quello che dice. E mi sono avviato verso il negozio di Via Montenapoleone.

Ho speso circa 4.700 euro e ho dovuto chiamare un taxi. Al mio arrivo, le femmine non riuscivano a credere ai loro occhi e mi hanno circondato festanti come se fossi Babbo Natale. Oh, ragazze, a buon rendere. Ci vediamo in redazione!

Leave A Response »