Donna ubriacona, donna maialona.

Renato Bellini agosto 24, 2010 9

Scusate se esordisco dopo tanto tempo con un titolo di cotanta distinzione sociale, ma ciò che ho vissuto in queste vacanze evidentemente ha mosso in me la coscienza, e non solo.

Le serate in spiaggia, la luna piena, il cielo stellato e le pacche sul culo dopo feroci bevute di vodka hanno alimentato in me la voglia di evadere la solita routine ed essere trasgressivi.

Probabilmente voi, assidui frequentatori di escort mi capite bene, ma delle topolone in spiaggia prima di approcciarsi a noi devono prendere in mano una bella bottiglia con un po’ di frutta di contorno.

Fragole, kiwi e qualche ciliegina, tranne la banana, quella poi gliela si fa assaggiare più tardi. Aumenta l’assimilazione di alcol, aumenta la voglia di complicità, e via di lingue dure di fuori.

Molti penseranno che sia immorale, ma ritengo inevitabile far bere a volontà una donna prima di approcciarmi sessualmente con lei. Solo così stacca tutti i freni inibitori e si lascia andare.

Pecora, cerbiatto, velociraptor e cinghialino impazzito, ogni posizione è buona per ricevere le nostre nobili attenzioni. Come dimenticarsi queste fantastiche serate in riva al mare?

La prossima volta passo dal supermarket a prendere almeno il doppio delle bottiglie: questa volta le ragazze voglio proprio farle tornare in ambulanza: noi sappiamo divertirci, eh eh!

9 Comments »

  1. Osservatore agosto 24, 2010 at 4:30 pm - Reply

    Se per essere veri uomini si deve considerare l’alcol positivo siamo decisamente davanti al degrado sociale. Bere è sbagliato, e aprofittare di coloro che hanno bevuto (quindi incapaci di intendere e di volere) è violenza, perversione e stupidità.

    • Rosario Masi agosto 24, 2010 at 8:53 pm - Reply

      Sì sì, intanto ste maialone si scolano tutto! E dico, tutto!

  2. FabriSoap agosto 25, 2010 at 6:05 pm - Reply

    STE TROIE… SE NON SON PIENE FAN LE PREZIOSE.
    MI ASSOCIO PIENAMENTE ALLO STORDIMENTO DELLE RAGAZZE PER PORTARSELE A LETTO. D ALTRONDE, NON E’ COLPA NOSTRA SE REGGIAMO DI PIU. NOI PROPONIAMO LORO CIO CHE NOI BEVIAMO E CON LA FREQUENZA CON CUI NOI LO BEVIAMO. SE POI CADONO DISFATTE A OCCHI CHIUSI E GAMBE APERTE. BEH, ME CE BUTTO APPESCE

    • Rosario Masi agosto 25, 2010 at 6:42 pm - Reply

      Bravo!!

  3. Osservatore agosto 26, 2010 at 12:47 am - Reply

    Ciò dimostra che alcuni individui dovrebbero essere presi di forza dalle loro case e condotti ai lavori forzati…

  4. raf agosto 27, 2010 at 11:30 pm - Reply

    ma ragazzi…. come potete pensare di volere una sfida con una che è più di là che di qua…. io la voglio al 100% ed ubriaca sarebbe annacquata.
    perciò meglio una troia esperta con cui fare del buon sesso ginnico.

    • Rosario Masi agosto 28, 2010 at 11:25 am - Reply

      Riflessione molto interessante.

  5. cucu agosto 31, 2010 at 2:06 am - Reply

    Purtroppo non sono gli uomini che sono maiali sono le donne che li fanno diventare
    Ma scusate ci sono donne che si ubriacano gia sapendo che finiranno la serata in un letto a fare le maiale e nonostante quello lo fanno lo stesso e poi le senti parlare e dicono “gli uomini son tutti uguali son tutti stronzi pensano solo al sesso” allora se volete che gli uomini non si comportino cosi, provate a non indurli in tentazione e forse penseranno meno al sesso e più a cose serie
    Più cresco e più mi accorgo che sarebbe meglio fossi stato gay perche sicuramente tra 2 uomini ci sarebbe stato più rispetto secondo me donna=danno

    • Rosario Masi agosto 31, 2010 at 10:57 am - Reply

      Riflessioni del tutto condivisibili.

Leave A Response »