E’ giusto che le donne abbiano delle amiche?

Renato Bellini agosto 31, 2010 2

Delle volte le donne proprio non le capisco. Chiedi loro di uscire e ti rispondono che devono vedere le loro amiche. Roba da matti. E io e il mio coso cosa facciamo, giochiamo a solitario?

Tutta colpa dell’emancipazione femminile, che consente a queste donne di uscire tra di loro e divertirsi sghignazzando alle nostre spalle. Una volta non era così!

Bei tempi, quando le donne che si accingevano a salire in macchina venivano giustamente viste come delle delinquenti. Quando se si azzardavano a bere venivano cacciate dai locali.

Oggi possono addirittura entrare a far parte dell’esercito, votare, opinare e diventare politici di un certo rilievo. Chiaro, trattandosi di donne nessuna è realmente emersa.

Cosa volete che dichiari una “capa” del Governo.. una nuova normativa per agevolare l’acquisto di biancheria intima? La costruzione di nuovi centri commerciali?

Il problema è che finchè frequentavano solo noi uomini, riconoscevano di essere inferiori. Oggi invece si compatiscono a vicenda, fanno gruppo e insinuano contro di noi.

Eh no, care donne, non credete sia così facile. Non possiamo mica confondere le ciambelle con i cannoli, solo le prime hanno il buco. Quindi non andate oltre quello che madre natura vi ha detto di fare.

2 Comments »

  1. re agosto 31, 2010 at 8:57 am - Reply

    ma scusa anche i cannoli hanno il buco, no?

    • Rosario Masi agosto 31, 2010 at 10:59 am - Reply

      Ma che cannoli mangi? Io li faccio riempire di ricotta…

Leave A Response »