Il fascino di un uomo cresce in proporzione al suo conto in banca.

Renato Bellini luglio 13, 2010 11

Chissà quante volte vi siete visti rifiutare la compagnìa di una escort perchè non si fidava della vostra disponibilità economica. Sono situazioni che sono capitate un po’ a tutti, inutile nascondercelo.

Effettivamente, in una società come questa, l’uomo deve avere un conto in banca degno di questo nome. Ma, cosa più importante, deve saper mostrare in maniera tangibile che ha cash come se piovesse.

D’altronde lo dicono anche gli esperti di marketing: un vantaggio competititvo è inutile se non viene percepito come tale dai consumatori. Dunque, sfoggiamo il nostro buongusto.

E’ indispensabile come ci si presenta alla femmina. Non si può prescindere da un cappello da cowboy, così come è solito indossarlo l’esimio collega Maurizio Stanca, e la Visa Gold a vista nel taschino della giacca.

Davvero uno stile impeccabile, per creare una vera e propria linea di confine tra noi e i barboni. Le donne notano anche il modo che abbiamo di pagare e come spendiamo i nostri soldi.

Non pagate mai con tagli inferiori a 100 euro e non palesate la volontà di ricevere il resto. Se ve lo danno, accaparratevelo senza farvi notare dalla ragazza, eviterete di sembrare dei pezzenti.

Se poi il resto è poca roba, allora esclamate “ma cosa crede che io mi faccia problemi per 20 euro? Se li tenga pure, vil garzone, io giammai potrei infilare nella mia mazzetta un segno di cotanta povertà”.

Più facciam capire loro che è nostra ferma intenzione sperperare denaro, più loro saranno attratte da noi. Ad esempio, una volta portate in albergo, regalate una sostanziosa mancia al portiere.

Lei apprezzerà il vostro charme e non vedrà l’ora di essere pagata anche da voi. Ma anche la car è molto importante, nel caso specifico una sportiva o un suv ingombrante possono fare al caso vostro.

In tal senso, evitate come la peste auto ibride o familiari. Farete la figura di persone che nella vita pensano a risparmiare o a lavorare, la perfetta antitesi di ciò che le donne vogliono.

Apprese queste nozioni base, non vi resta che entrare nella vostra camera da letto. Una folle notte di sesso vi aspetta, nella cornice di una vita dove per fortuna l’apparenza conta prima di ogni altra cosa.

11 Comments »

  1. Angel luglio 13, 2010 at 12:03 pm - Reply

    Ero giusto in deciso tra Maserati e Aston Martin. Classe italiana o eleganza inglese?

    • Rosario Masi luglio 13, 2010 at 12:12 pm - Reply

      Un po’ di sano nazionalismo, sù!

  2. Antonio luglio 14, 2010 at 7:07 am - Reply

    Se è vero, E’ PROFONDAMENTE VERGOGNOSO ED ESTREMAMENTE UMILIANTE PER OGNI UOMO CHE SI DEFINISCA TALE…

    • Rosario Masi luglio 14, 2010 at 9:40 am - Reply

      In una società come questa, non mi pare abbia scoperto nulla di nuovo.

  3. Janine luglio 16, 2010 at 7:46 am - Reply

    Woman are smart.!!

    Your bank balance goes down.. while the ladies cashflow is on the rise.
    You have to pay for female attention…while the ladies get paid to put up with your attention.

    Change the script

    • Rosario Masi luglio 16, 2010 at 9:23 am - Reply

      Women are in a Smart just to spend my money.
      I have’nt economic problems, so if you are a prostitute come here without any hesitations.

      • Renato Bellini luglio 16, 2010 at 11:00 am - Reply

        bella questa massima

      • excalibur luglio 16, 2010 at 5:39 pm - Reply

        Vedo che la rivista sta acquisendo respiro internazionale. Bravi, bravi. Me ne compiaccio. Complimenti per la sintassi e lo stile da vero gentleman.

        • Rosario Masi luglio 16, 2010 at 5:50 pm - Reply

          La ringrazio, ci tengo moltissimo all’eleganza.

          • Janine luglio 17, 2010 at 8:37 pm -

            Ti ho trovato per caso dispiace disapoint.
            Non sarete popolari I wont affilliate con il tuo sito thats per sure.neither sarà qualsiasi altra società rispettabile

          • Rosario Masi luglio 17, 2010 at 9:51 pm -

            Vi drogate spesso o solo quando navigate in internet? Fatevi una vacanza, ve la consiglio (magari evitate i vostri amici di SkyEurope).

Leave A Response »