Il nuovo pericolo: le donne perditempo.

Renato Bellini maggio 5, 2010 3

Abbiamo già raccontato come le donne  (in particolar modo quella italiane) siano viziate, volubili, egoiste ed infedeli. Ma la nostra analisi oggi vuole spingersi ancora oltre, considerando la variabile tempo.

Il nostro bene più prezioso infatti è sempre più minacciato da ragazze che ci costringono a lunghe e interminabili chiacchere, strategie di approccio sul “mi faccio sentire o non mi faccio sentire?”.

Ma bisogna fare molta attenzione ad un elemento che oggi sta emergendo con sempre maggiore insistenza: il desiderio delle donne di doversi sentire sempre al centro dell’attenzione.

Cosa grave che questo loro egocentrismo non si trasforma in un’immediata volontà di accettare le nostre avances. No! Il loro scopo è quello di romperci le balle per sentirsi sempre più fighe ed importanti.

Cari miei, dobbiamo finirla di elevare queste bestie a creature incantevoli (ma incantevole di che?). Basta farci prendere in giro. Mi vuoi? Sai come sono fatto. Altrimenti “ciccia via e pedala”. Parola di Rosario Masi.

3 Comments »

  1. Fulmineo maggio 5, 2010 at 12:38 pm - Reply

    condivido in pieno, quando fanno così l unica cosa da fare è TRATTARLE CON LA GIUSTA INSUFFICIENZA
    perchè è questo che si meritano

    • Rosario Masi maggio 6, 2010 at 2:40 pm - Reply

      Bravo!

    • Nicodemus maggio 9, 2010 at 10:37 pm - Reply

      l’unica INSUFFICIENZA in questione è quella che pigli tu in italiano.

Leave A Response »