La tua donna è di sinistra? Non si lava.

Renato Bellini maggio 25, 2010 125

Prima ancora di qualsiasi altra caratteristica, è di primaria importanza informarsi sulla preferenza politica della nostra partner. Dal suo orientamento deriva infatti la cura per l’igiene personale.

Consideriamo per esempio le ragazze che bazzicano negli ambienti “alternativi” di sinistra, ivi inclusi i centri sociali di ispirazione anarchica. E’ soprendente quanto sia fuori discussione lavarsi.

E non ci preoccupiamo affatto della totale assenza di stile nel vestire, se una donna è figa poco importa che vesta con una minigonna o con un pantalone. Tanto a letto con noi dovrà spogliarsi.

Piuttosto notiamo come il sudore sotto le ascelle con i primi caldi ricordi vecchie discariche abbandonate dove le zecche saltellano qua e là in cerca di riparo.

Per non parlare delle calzature. Spesso ciabatte e scarpe da ginnastica sgualcite contrassegnano una tale mancanza di igiene da far passare per mediocri ragazze alrtimenti accettabili.

In tutto ciò, è statisticamente provato che le donne di destra siano più attente al dettaglio, alla cura personale e all’immagine. Forse perchè sono materialiste. Forse perchè più superficiali.

Ma per un uomo vero avere una donna che circola come se avesse partecipato al Gran Galà della Flatulenza è umiliante. Se uscite con qualcuna controllate che non abbia votato comunista.

125 Comments »

  1. MJC maggio 25, 2010 at 10:35 am - Reply

    “Statisticamente provato”?????
    Ma da chi?
    Peppino ‘o pallonaro????
    Siete mitici.
    Ahahahah

    • Rosario Masi maggio 25, 2010 at 11:55 am - Reply

      Ma da me! Io ho decine e decine di centinaia (per non dire migliaia) di esperienze con ragazze di tutto il mondo!

      • Double D maggio 26, 2010 at 10:11 am - Reply

        ancora più risate.

      • Simonetta novembre 5, 2010 at 4:46 pm - Reply

        Si può essere sexi anche vestite di stracci e si può apparire volgari anche indossando tutti capi firmati.
        Ma è questo il tuo problema?
        Allora fatti passare un pò di indirizzi dal premier….
        Da come la vedo io giudizi così superficiali aprono al razzismo e compagnia bella.
        Istruisciti ragazzo perchè stai sprecando i migliori anni della tua vita e se l’Italia continua così tra un pò sarà il pane quotidiano il tuo e ahimè nostro problema.
        Allarga gli orizzonti se ne sei capace.

        • Rosario Masi gennaio 2, 2011 at 6:54 pm - Reply

          Più che gli orizzonti preferisco allargare un altro genere di visuali. E tu sei capace a vestirti? Probabilmente no, perchè sei di sinistra.

          • Simonetta gennaio 4, 2011 at 2:14 pm -

            No comment….
            Ti commenti da solo
            Comunque gli uomini che ho avuto erano molto più interessati a come so svestirmi! Ah, ah

          • Rosario Masi gennaio 4, 2011 at 8:16 pm -

            E come ti vesti? Sentiamo…

  2. Angel maggio 25, 2010 at 12:39 pm - Reply

    Senta, non la offendo perché sono una persona molto ben educata, ma ho da fare alcune precisazioni:

    1) “di sinistra” = progressista, mentre “di destra” = conservatore, motivo per il quale ritengo, dal punto di vista sociale, politico, filosofico e religioso molto più materialista una persona di sinistra che una di destra.
    2) l’igiene intima e della persona in generale non dipende in nessuna occasione dal pensiero politico, ragion per cui le scarpe da tennis con i bambini morti dentro le usano anche le Sue camerate;
    3) il tacco 12 lo si usa sia a destra che a sinistra, con la differenza che se lo fa una donna di destra è normale, se lo fa una donna di sinistra, magari con scarpe di 1000 euro, comprate col proprio meritato stipendio, allora la si accusa di predicare bene e razzolare male.

    Si informi Sig. Masi, “comunismo”, “socialismo”, “di sinistra”, etc. non significano assolutamente “mi vesto da straccione” o “predico così perché così è scritto”.

    • Rosario Masi maggio 25, 2010 at 3:00 pm - Reply

      E per quale motivo dovreste offendermi? Boah.. mi sembra che l’attenzione al materialismo e al “vil denaro” sia più diffusa negli ambienti di destra, che poi si facciano discorsi sul progressismo e sul conservatorismo mi sembra inappropriato. Stiamo parlando di donne, non di filosofi. Poi bisogna vedere cosa si intende di destra. Già per me la parola “camerata” esula dalla definizione di destra. Se uno è fascista non può essere di destra, opinione personale. Ultima riflessione, se una donna di sinistra usa il tacco 12 magari spendendo 1000 euro, è bene che poi non vada a manifestare per la fame nel mondo. Per coerenza.

      • Angel maggio 25, 2010 at 5:41 pm - Reply

        Lei interpreta esclusivamente quello che le pare, il resto lo accantona.
        Se una persona ha un determinato reddito e si compra quello che gli pare, ma non agisce politicamente e socialmente impoverendosi, non significa assolutamente che poi non possa manifestare contro la povertà o la fame nel mondo.

        Essere di sinistra non vuol dire lottare vestendosi, atteggiandosi e magari “puzzando” come uno straccione (meramente inteso come persona che non ha cura di sé), e poi sentirsi dire “e però predichi bene e razzoli male”, troppo facile attribuire questi stereotipi.

        Allora così diventiamo tutti di destra se no ci danno dei bigotti solo perché ci togliamo degli sfizi meritati (a seguito del proprio lavoro s’intende)?!

        Comunque sia, Lei, mi permetta, evidentemente conosce solo la punta dell’iceberg. Avrò visto in giro qualche punk’a’bestia sdraiata sul proprio cane o qualche altra ragazza vestita un po’ da figlia dei fiori o “peggio” e ha immaginato che siano tutte così.

        Che poi, mi perdoni, vorrei proprio venire a conoscenza di queste “decine e decine di centinaia (per non dire migliaia) di esperienze con ragazze di tutto il mondo”.

        • Rosario Masi maggio 26, 2010 at 8:19 am - Reply

          Poi metto delle foto, che qui le richieste si fanno sempre più pressanti.

  3. Lost maggio 25, 2010 at 12:44 pm - Reply

    What????????
    Le mie statisstiche (scientificamente valide quanto le tue) provano che il cromosoma Y rende allergici all’acqua e sapone e geneticamente predisposti al rilascio di rutti e puzzette, specialmente sotto le lenzuola.

    • Rosario Masi maggio 29, 2010 at 3:18 pm - Reply

      Sei la mia ex prof di biologia infiltrata?

  4. Nicodemus maggio 25, 2010 at 2:19 pm - Reply

    La mia ragazza è di sinistra, e si lava.

    • Rosario Masi maggio 25, 2010 at 2:52 pm - Reply

      E’ nello 0,8% delle donne di sinistra attente all’igiene.

  5. Nuanda maggio 25, 2010 at 2:25 pm - Reply

    oh ma te sei proprio uno sfigato lo sai???? cosa fai tanto il figo, IO SONO UNA RAGAZZA DI SINISTRA E NON MI RISULTA QUANTO DICI, ho tante amiche di sinistra eppure loro, nn ci crederai, SI LAVANO!!! un giorno vorrei tanto avere un confronto con te e vedere la tua faccia da culo ( che sicuramente avrai) perchè solo tu puoi conoscere delle statistiche tanto michione!!!
    Ciccio, vorrei ricordarti che è finita l’epoca degli hippy, con i capelli super lunghi anche d’estate etc etc. anche perchè parlando in termini generali, uno di sinistra non ci guadagna a non lavarsi, perderebbe di credibilità. mentre tu non ci pensi proprio a quello che dici, complimenti!!! tra l’altro hai palesato che sei destra, complimenti doppiamente min###ne!!! e scusa le parolacce, ma veramente dici cose assurde!!! ( ps. sono io la ragazza di Nicodemus)

    • Rosario Masi maggio 25, 2010 at 2:54 pm - Reply

      Cosa sono le statistiche michione?

      • Nicodemus maggio 25, 2010 at 11:32 pm - Reply

        le statistiche che tu consulti per fare i tuoi articoli 😉

        • Rosario Masi maggio 29, 2010 at 3:21 pm - Reply

          Mah, si tratta solo di evidenza empirica.

          • Nuanda maggio 30, 2010 at 2:02 am -

            empirica?? su quali fatti concreti ti basi?

          • Rosario Masi maggio 30, 2010 at 8:47 am -

            Le mie esperienze!

    • Marx ottobre 7, 2010 at 5:24 pm - Reply

      Il fatto è che le sinistre hanno l’abitudine di stare in compagnia di negri, sudamericani, arabi e tutti gli sfigati che si trovano ad esempio in giro per milano e fanno politica con loro. Non mi dire che arabi e altri non puzzino come zozzoni e non fanno venire schifo perfino ai cani al guinzaglio di chi passa vicino a loro.

      • Rosario Masi ottobre 7, 2010 at 6:22 pm - Reply

        Concordo!

      • Emily ottobre 7, 2010 at 10:45 pm - Reply

        solo gente mediocre può pensare queste cose. io non giro con queste persone, non perchè non voglia ma perchè non conosco nessuno di loro con cui uscire e cmq non mi sembrano cose da dire.. sinceramente sono luoghi comuni che non mi lasciano sorpresa e poi sei invidioso che questi qui ti rubino le ragazze, secondo me.

        • Rosario Masi ottobre 8, 2010 at 8:13 am - Reply

          Diavolo d’un pregiudizio, sempre a pensare che io sia invidioso! Non di certo andare a dormire in un centro sociale puzzone e rischiare di rapportarmi sessualmente con una pozzanghera di sudore!

        • Renato Bellini ottobre 8, 2010 at 6:02 pm - Reply

          io penso che i luoghi comuni non si debbano sottovalutare… nascondono profonde verità a mio avviso.

          • sergio gennaio 11, 2011 at 8:14 pm -

            tipo quello che dice che chi è di destra è un uomo stronzo, idiota e razzista?
            naaa non tutti sono uomini

          • Rosario Masi gennaio 11, 2011 at 8:28 pm -

            Chi è che lo dice?

          • Renato Bellini gennaio 14, 2011 at 2:21 am -

            sono d’accordo

  6. MJC maggio 25, 2010 at 4:33 pm - Reply

    Chi disprezza compra, e la statistica “per esperienza” ne è la dimostrazione.

    Ma cosa dico mille, dieci.

    • Rosario Masi maggio 26, 2010 at 8:21 am - Reply

      Beh, qualche soggetto interessante c’è anche tra le file della sinistra. Pensi che un nostro lettore ha trovato una fidanzata di sinistra che cura la propria igiene personale. Faccia lei!

  7. s|a maggio 25, 2010 at 5:11 pm - Reply

    Non siete veri, su, dai, ammettetelo! Fate finta di essere così.

    • Rosario Masi maggio 29, 2010 at 3:17 pm - Reply

      E’ la stessa cosa che mi dicono le donne dopo un rapporto sessuale.

      • ika marzo 29, 2011 at 2:16 pm - Reply

        Speriamo almeno loro non abbiano dovuto fingere. Da come vanta le sue conquiste, però, ho seri dubbi.

  8. rosario masi puzzi maggio 25, 2010 at 6:42 pm - Reply

    caro rosario le sue statistiche son fin troppo sempliciotte.
    Dette poi da uno che si spaccia per latin lover,quanto secondo me e’ il classico ragazzotto milanese che siccome e’ stato con una ragazza carina allora se ne e’ scopate a centinaia.
    cmq sia valuterei quasta cosa:
    la maggior parte delle modelle(modelle italiane,non veline) ma anche attrici da una recente ricerca si e’ evinto che abbiano votato a ”sinistra”…alcuni nomi???
    Eva Riccobono, Bianca Balti e Mariacarla Boscono,Monica Bellucci e molte molte altre….quindi ora come la mettiamo????

    • Rosario Masi maggio 26, 2010 at 8:18 am - Reply

      Un po’ poco citarmi solo 4 donne, che poi non mi sembra siano tutta sta sinistra. Magari fossi un ragazzotto di Milano, a quest’ora avrei fatto stragi. Comunque mi son fatto centinaia di donne, poi non stiamo a guardare quanto fossero belle o quanto costassero, però alcune sono state davvero modelle e donne dello spettacolo. Il mio fascino vichinghio.

      • Nicodemus maggio 26, 2010 at 9:23 am - Reply

        Rosario, quelle pagate non contano, so’ boni tutti.

        • Rosario Masi maggio 26, 2010 at 10:11 am - Reply

          Adesso, non stiamo a cercare il pelo nell’uovo!

  9. andy maggio 26, 2010 at 3:19 am - Reply

    Per me te sei un PIR##.Ma Pirla pirla PIR##!!!
    Scrivi settimanalmente una GRANDISSIMA CISTERNA di CA###TE che mi domando CHI e QUANTI altri sono i PIR## che traggono spunto dai tuoi scellerati consigli.
    TU non hai capito un c##zo delle donne. Ma proprio niente.
    Meriti solo di accompagnarti alle prostitute che almeno LORO SI, che LAVORANO e svolgono effettivamente un utile Servizio Sociale per quelli come te, che non hanno avuto in vita loro, altri margini di paragone.
    Complimenti per questo sito, se non fosse vero, non ci crederei. Dire che mi fa ridere, è riduttivo.

    • Rosario Masi maggio 29, 2010 at 3:15 pm - Reply

      Mah, ricevo centinaia di mail di consenso. Chi mi prende sul serio poi ringrazia. Prova e mi dirai. Un presupposto importante è sapersi atteggiare in maniera simpatica, nel tuo caso la vedo difficile effettivamente. Ogni 3 parole 1 insulto.

  10. Yellow Pecora maggio 27, 2010 at 7:39 pm - Reply

    Io non sono di sinistra, gli ambienti “alternativi” mi irritano e non metto scarpe da ginnastica sdrucite da almeno tre anni (anzi non uso proprio scarpe da ginnastica).
    Pero’ ogni tanto puzzicchio anch’io.
    Come la mettiamo?

    • Rosario Masi maggio 27, 2010 at 8:52 pm - Reply

      Ma va che non puzzi, peccherai in pignoleria! Ma i miei lettori perchè fan tutti i bastian contrari??

      • Angel maggio 28, 2010 at 2:04 pm - Reply

        Forse perché sentenzia senza prove su qualunque cosa le passi per la mente? Forse, eh…

        • Nuanda maggio 29, 2010 at 2:10 pm - Reply

          eh appunto!! masi pensa prima di scrivere, altrimenti ti troverai tutti contro come sempre

          • Rosario Masi maggio 29, 2010 at 3:09 pm -

            Ma guardate che io penso. Volete che scriva senza pensare? Detto fatto… buggu duggu bagga uh.

  11. girlFromMasiFunClub maggio 28, 2010 at 4:50 pm - Reply

    oddio ma quest'”uomo” è un comico nato!! senti mister Hopersoilcontodelledonnerigorosamentedidestrachemisonnofattodoveperfattointendolehopagate200europerfarmivedereingiroepoiabbiamopassatolaserataapiangereinsiemedellenostredisgrazie perchè invece di sparare queste megacaxxate non vai a farti un giro nel mondo vero… sai che la cura dell’igiene personale dipende nella prima fase della vita (fino alla pubertà) dall’educazione impartita dai genitori e poi durante pubertà la cura dell’igiene personale diventa una responsabilità personale che viene influenzata da diversi fattori psicofisici che non c’entrano un emerito caxxo con l’orientamento politico visto che in quella fase spesso le ragazze come i ragazzi non sanno neanche cos’è la politica e non sono ancora pronti per crearsi una propria concezione totalmente in astratto delle cosa pubblica, ne hanno sufficiente esperienza per affiliarsi in modo cosciente e determinato ad una corrente politica, quindi quando questi esseri diventeranno di destra o sinistra la loro idea di cura dell’igiene personale sarà già bell’e formata e totalmente indipendente da essa.

    • Rosario Masi maggio 28, 2010 at 5:14 pm - Reply

      Ma è scritto nel programma del Manifesto del Partito Comunista di Marx che le donne non debbono lavarsi. Non è mica una mia invenzione.

      • Angel maggio 29, 2010 at 7:13 pm - Reply

        Aspetto la citazione esatta dalla fonte nominata.

      • lorenzo febbraio 15, 2011 at 7:41 am - Reply

        ma come ti permetti di sparare cazzate su qualunque cosa, ma chi cazzo sei te, ma questa gente che continua a farti insistere con sta robaccia, ma poi t’immagini se un tale imbecille come te ha potuto comprendere la teoria economica di Marx, la lotta di classe come spiegazione della storia dell’uomo. Perchè non vai ad affogare in un po’ di umiltà?

        • Rosario Masi febbraio 15, 2011 at 10:59 am - Reply

          Ma chi i fratelli Marx, gli attori americani? Poi ce ne sarebbe un altro, un deficiente che non ti dico.

  12. girlFromMasiFunClub maggio 28, 2010 at 10:10 pm - Reply

    wow qualcuno dovrebbe informare questo ragazzino che il partito comunista così come l’aveva ideato il signor marx non corrisponde alle attuali sinistre tranne che in casi di cui questo non è il luogo adatto per discutere… e comunque vogliamo parlare delle idee in origine delle destre?? almeno in italia, la destra ha origini che se oggi se ne tenesse conto non ci sarebbero donne di sinistra puzzolenti ne uomini che potrebbero testimoniarlo…. un’altra precisazione: la sinistra è fatta di donne dotate di pensiero autonomo che la mattina quando si svegliano scelgono liberamente se farsi o no la doccia, quando mettersi le scarpette da ginnastica e quando mettersi la collanina carina e il profumo… noi non siamo quel tipo di ragazze che ad un cenno del capo mettiamo l’abitino nero e trucco leggero… le donne di sinistra non si lavano e puzzano??? le donne di destra si lavano troppo e usano damigiane di profumo per coprire la puzza di putrefazione del loro cervello!!

    • Rosario Masi maggio 29, 2010 at 9:36 am - Reply

      Ben detto! Diavolo d’un sesso femminile!

    • Nuanda maggio 29, 2010 at 2:06 pm - Reply

      Grandissima, approvo in pieno!! w la sx

      • Rosario Masi maggio 29, 2010 at 3:08 pm - Reply

        Adesso non ci allarghiamo. In questo sito la sinistra è bandita.

        • Paolo maggio 29, 2010 at 6:56 pm - Reply

          non si era capito…

        • Angel maggio 29, 2010 at 7:18 pm - Reply

          E allora mi pare che cada veramente male, visto il numero di commentatori, me compreso, che si sono apertamente dichiarati “di sinistra”, rispetto a quelli dichiaratisi “di destra”.

          • Tiziano Amendola maggio 29, 2010 at 7:56 pm -

            L’importante è non fare tifo da stadio.

        • Nuanda maggio 30, 2010 at 2:01 am - Reply

          bene, w la libertà!! vicino alla scritta da sempre contro l’omofobia scrivete anche da sempre contro la sinistra!!!

          • Rosario Masi maggio 30, 2010 at 8:47 am -

            Chi inneggia alla sinistra dovrebbe essere denunciato per istigazione a delinquere. Spero che il Capo del Governo si occupi al più presto di riformare questa Costituzione.

  13. Nuanda maggio 30, 2010 at 10:54 pm - Reply

    non ti rispondo perchè la risposta sarebbe troppo banale: sarebbe come menare uno che caga!!!

  14. Lost maggio 31, 2010 at 8:18 am - Reply

    Ohmygosh, what a funny man!!!!

    • Rosario Masi maggio 31, 2010 at 11:23 am - Reply

      Thank you!

  15. CP giugno 17, 2010 at 1:36 pm - Reply

    Ma Masi ha un occupazione?

    • Rosario Masi giugno 18, 2010 at 1:10 am - Reply

      Sex trainer, critico d’arte erotica e scrittore.

      • Angel giugno 18, 2010 at 11:27 am - Reply

        Si, altro sogno erotico ricorrente.

        PS: guardi che esiste il reato di “apologia del fascismo”, non “apologia di comunismo” o “apologia di liberalità”. Cade veramente male Masi.

        • Renato Bellini giugno 18, 2010 at 12:26 pm - Reply

          questo è ingiusto… il comunismo ha fatto molti più danni…

          • Nuanda giugno 29, 2010 at 9:53 am -

            ?????????????????????????????? stai scherzando vero?

          • Angel giugno 29, 2010 at 11:14 am -

            Un elenco, per piacere.
            Escludendo menti psicopatiche, quali Stalin, Tito e Mao (difficilmente confrontabili con Hitler e Mussolini), mi verrebbero in mente solo altri nomi…
            Trotskji e Lenin, per esempio, hanno guidato un popolo in una rivoluzione contro il regime oppressore dello Zar, fondando quella che è stata la più grande potenza mondiale, insieme agli USA, del XX secolo.
            Che Guevara e Fidel Castro hanno fatto lo stesso contro gli invasori spagnoli in America Latina.

            In ogni rivoluzione, sovvertimento di regime, formazione di democrazia, etc., è ovvio che ci sono sempre dei morti, guardi cosa è successo in Italia per 2 secoli prima del 1861.

            Fermiamoci qua, che poi diventa troppo lungo.

          • Rosario Masi giugno 29, 2010 at 8:54 pm -

            “Amo l’odio, bisogna creare l’odio e l’intolleranza tra gli uomini perchè questo rende gli uomini freddi, selettivi e li trasforma in una perfetta macchina per uccidere” Che Guevara – Diario in Bolivia.

          • nuanda giugno 29, 2010 at 11:09 pm -

            questo deve leggersi alla luce di quello che avrebbe fatto cioè opporsi al regime… è molto più deplorevole il fatto che Hitler abbia incitato un intero popolo a sopprimerne un altro…

          • Rosario Masi giugno 29, 2010 at 11:46 pm -

            Ma infatti fanno cagare entrambi i personaggi.

          • Angel giugno 30, 2010 at 12:34 pm -

            È interessante come, per attaccare un personaggio, si citi sempre qualche frase “bruttina” detta in un contesto in cui, purtroppo, era richiesta una certa condizione per SOPRAVVIVERE.

          • Rosario Masi giugno 30, 2010 at 12:44 pm -

            Sù sù, lo ammetta, l’ho colta in “fallo”.

          • Renato Bellini giugno 29, 2010 at 10:51 pm -

            Argomenti sempre così ogni tua affermazione??

          • Edoardo ottobre 1, 2010 at 7:37 pm -

            cosa saggia e corretta, signor renato la stimo lei è un genio!!!

            se i comu leggessero “il libro nero del comunismo” si informerebbero sul fatto che fascismo + nazismo arrivano in una stima MOLTO al rialzo a 10 milioni di morti mentre la SOLA U.R.S.S supera i 20 milioni tra gulag e campi di correzione mentale e per non parlare di cina, cuba e le altre mille realtà comuniste.

            La mia ragazza, non di sinistra e pulita (guarda un po’ te che civiltà mammamia 😉 mi chiede di aggiungere che anche lei approva il mio post

          • Renato Bellini ottobre 2, 2010 at 12:00 pm -

            troppo buono, la ringrazio!

          • Edoardo ottobre 1, 2010 at 7:54 pm -

            @ angel: se vuoi escludere elementi di spicco delle realtà comuniste quali: stalin, tito e mao in quanto psicopatici bisogna altresi escludere hitler (indubbiamente anche lui psicopatico) e quindi il bilancio di morti diventa tremendendamente svantaggiogioso per i difensori del popolo che uccidono selvaggiamente e barbaramente ancora 25 milioni di persone sul globo (detraendo i 20 milioni di morti durante i regimi dei suoi esclusi), contro i circa 6/7 dei regimi di “destra”.

            Aggiungerei che il buon caro e vecchio fidel ha bellamente manipolato il signor che guevara che è stato invitato ad andare a portare “la rivolution” in bolivia, in modo da lasciare campo libero al dominio e alla bellavita il generale fidel.
            Sottolineando inoltre che cuba PRIMA della “rivolution” stava vivendo un momento di boom economico portato dalle enormi quantità di denaro portati dagli u.s.a in quanto era la svizzera americana!

            PS: quelle robe tipo: scuola, walfare, pensioni tanto care ai comu in italia sono state introdotte dal duce, poi aggiornate con la costituzione,
            la prima forma di scuola dell’obbligo “riforma gentile”,
            le campagne a supporto della famiglia e gli incentivi statali dati alla nascita dei figli,
            i balilla e oratori che svolgevano funzioni di asilo,

            ma inutile stare a parlare con chi nemmeno sa che il esistono 2 tipi di fascismo e che sono classificati diversamente…..

        • Rosario Masi giugno 18, 2010 at 1:06 pm - Reply

          Le rispondo con un “me ne frego”.

          • Lady giugno 18, 2010 at 7:09 pm -

            Non te ne fregherai tanto quando ti arresteranno, Masi 😀

          • Rosario Masi giugno 18, 2010 at 8:32 pm -

            Impossibile, perchè si perseguita un fascismo che non è mai esistito se non nelle menti degli antifascisti che lo immaginano.

      • valerio l'arab aprile 6, 2011 at 10:52 am - Reply

        Insomma, se ho capito bene, anche tu raddrizzi le banane col culo?
        Ma vai a lavorare, va!!!!

  16. Roberta luglio 3, 2010 at 4:47 pm - Reply

    Signor Masi, lei è un provocatore; ma troppo dozzinale, sgrammaticato e poco ironico per essere preso sul serio.
    Dice di voler essere ironico e cinico, ma a leggerla con attenzione, più che ragionamenti o rabbia o sorrisi, i suoi scritti suscitano compassione: i suoi post mi ricordano la parabola della volpe e dell’uva. Se le fa piacere, resti pure convinto che tutte le belle fighe intelligenti di sinistra che le hanno dato il due di picche (come dar loro torto) fossero puzzone, sciatte e poco curate.
    In fondo a certi uomini superficiali di destra basta poco per sentirsi superiori, perché negarle questa soddisfazione?

    • Rosario Masi luglio 4, 2010 at 1:14 pm - Reply

      Quindi, mi dà ragione!

  17. Gino ottobre 20, 2010 at 5:28 pm - Reply

    Forse c’hai ragione tu, comunque l’ho detto alla mia ragazza e lei ti incontrerebbe per cagarti in bocca.

    • Rosario Masi ottobre 20, 2010 at 7:33 pm - Reply

      Elegante la tua ragazza! Lavora per Vanity Fair?

  18. Debora ottobre 29, 2010 at 7:01 pm - Reply

    Sono di sinistra. Faccio mediamente la doccia 2 volte al giorno – una a casa e una in palestra- mi piace il tacco 10 sul quale, dato che sono una ballerina di tango argentivo, volteggio con un po’ più di grazia della Carfagna.
    Mi piace molto la moda, ma amo il dettaglio dei tessuti e dei tagli pregiati che non necessariamente sono un’esclusiva delle griffe.
    Mi trucco e vado regolarmente dal parrucchiere.
    Nonostante ciò, mi interesso alla cultura e all’arte così come ai problemi sociali.
    Hai altro da aggiungere, cafonazzo?

    • Rosario Masi ottobre 29, 2010 at 7:05 pm - Reply

      Che se hai bisogno di farti la doccia 2 volte al giorno significa che puzzi terribilmente! Rimettiti le ciabatte zozzona!

      • Antonio Totigno febbraio 19, 2011 at 9:21 am - Reply

        fantastico, ragazzi, mi state facendo morire dal ridere… ma non capite che Masi vi prende in giro? é fantastica la risposta di prima… ahahahah “lavora per Vanity fair?” ahahahahah, Masi, sei troppo forte… e lo dico sul serio, il bello è che tu giochi e scherzi, e sti poveracci qui se la prendono davvero e ti rispondono male…. ragazzi, sciglietevi, un pò di autoironia non guasta.

        • valerio l'arab aprile 6, 2011 at 10:52 am - Reply

          “giochi e scherzi” ?
          Antonio, ma anche lei é un bel pirla!
          A questi idioti bisognerebbe togliere la libertá di espressione!

  19. albertino novembre 22, 2010 at 2:27 am - Reply

    Che spasso! Complimenti a tutti e a tutte, puzzoni e non

  20. Anarchico (quello vero) novembre 22, 2010 at 4:44 am - Reply

    TESTE DI C@ZZO !!!
    TUTTI QUANTI…
    SCHIAVI…
    IGNORANTI…
    SIA A DESTRA CHE A SINISTRA…

    L’articolo ? Verità PARZIALE…ma non facciamo di tutte le mozzarelle una ricotta però…per il semplice fatto che ci sono parti del corpo che puzzano a prescindere dal lavaggio E DALLA FEDE POLITICA…

    Ritornando al contenuto del testo…
    Vorrei sapere da sto grande trombatore una cosa : l’hai mai baciata una di destra appena si sveglia la mattina ?? IO SI’….cazzo……..manco mi nonna………

    Un’altra cosa che dovresti provare : hai mai annusato il dito mignolo dopo averlo messo nell’ombelico di una di destra un po’ in carne ma che si è lavata almeno da 2 ore ?? PORCA PUTT@NA ….IO SI’…….

    Ancora un’altra domanda : Hai mai passato le dita in mezzo al canale sparti-chiappe di una BONAZZA di destra (bastano anche quì un paio d’ore)?? SFIGA !!!!…..chi cazzo me lo ha fatto fare……..

    Ultima !! Hai mai trombato con una di destra QUANDO HA IL CICLO ???
    Minchia..pareva LA NOTTE DEI MORTI VIVENTI…E MICA PER COLPA DEL SANGUE MA PER LA PUZZA DI CADAVEREEEEEE !!!!

    BLEAH !!!! 😉

    Cordiali Saluti – Gnostico

    • Tiziano Amendola novembre 23, 2010 at 1:09 pm - Reply

      Ahahah! Grande!

      • Rosario Masi novembre 23, 2010 at 1:46 pm - Reply

        Scusa ma lui mi insulta e tu lo difendi? Cose dell’altro sfondo!

  21. Motorcycle Fairing dicembre 24, 2010 at 4:13 am - Reply

    Hello

    Great share, thanks for your time

  22. Observator dicembre 25, 2010 at 3:23 pm - Reply

    Rosario Masi costoro si sono evoluti.
    Hanno altri mezzi per riconoscere un proprio simile: proprio gergo, vestiario, ambienti da frequentare. Non sottovalutare queste parole perché dovresti conoscere perfettamente quel gergo, conoscere quel vestiario e sapere quali ambienti frequentare.
    Non parlo di un popolo che si eleva imitando i grandi poteri ma parlo dei grandi poteri che ti scansionano e sanno subito da dove vieni ma non sanno sicuramente dove stai andando 😉

  23. lasciamo perdere-.- gennaio 3, 2011 at 9:43 pm - Reply

    Ma stò Rosario Masi è davvero un testa di minchia! ma proprio tanto! ho letto allibita tutte le cazzate che ha detto e l’unica conclusione è: curati!

    • Renato Bellini gennaio 3, 2011 at 11:51 pm - Reply

      masi è un grande, me lo consenta

      • Antonio Totigno febbraio 19, 2011 at 9:23 am - Reply

        Concordo. E non sono di destra.

      • valerio l'arab aprile 6, 2011 at 10:50 am - Reply

        Mi conseta, Bellini.
        Lei é un gran pirla!

  24. Piero gennaio 6, 2011 at 3:22 am - Reply

    Puzze o non puzze anche l’occhio vuole la sua parte e le sfigate di sinistra, quelle dei centri sociali e simpatizzanti simili sono quanto di più “spoetizzante” possa esserci per un uomo che non sia un loro simile. Il tempo lo passano a rullare canne e bere vino, chi sarebbe quello sfigato disposto ad avvicinarne una? A questo punto l’odore passa in secondo piano, che si fottano tra loro!!!

    • Rosario Masi gennaio 6, 2011 at 1:17 pm - Reply

      Infatti, basta con questa ipocrisia, le donne di sinistra sono esseri insulsi che eciterebbero neanche le scimmie.

      • bubu gennaio 7, 2011 at 7:32 pm - Reply

        Avevo abbordato una ragazza in un locale e dopo un po’ che ci siamo frequentati l’ho portata a fare una gita prima al lago e poi in montagna. Sul più bello vicino ad una baita a 2000 metri si è confidata dicendo che aveva votato Pannella! in un decimo di secondo ho sparato una scusa banale: “La macchina aperta!! Aspettami qui mi raccomando, torno subito!”. In men che non si dica ho fatto 8 chilometri tagliando il sentiero per il dorso della montagna, diritto come un fuso! Morale della favola: spero che qualche alpino la ritrovi a primavera, quando la coltre di neve si scioglierà, ha fatto la fine che si meritava! tossica!

        se qualcuno ha qualcosa da dire risponderò con un bel “Me ne frego!” quindi potete già rispondervi

        • Rosario Masi gennaio 7, 2011 at 8:13 pm - Reply

          Bravo , così si fa!!

  25. marcofappalardo gennaio 11, 2011 at 6:38 pm - Reply

    trolol!!!!!!111!!11!!!!

  26. svitol gennaio 15, 2011 at 1:33 am - Reply

    Ha ragione masi, che le donne di sx non si lavino e’ un dato di fatto, almeno quelle
    politicamente impegnate!!
    be io preferisco uscire con chi e BEN lavato.
    questione di gusti, ai sinistrati forse va bene cosi’
    saluti

    • Rosario Masi gennaio 15, 2011 at 1:39 am - Reply

      Le donne dobbiamo sporcarle noi, se sono già zozze non c’è gusto!

  27. frank gennaio 30, 2011 at 8:04 pm - Reply

    POVERO TROLL!!!

    • Tiziano Amendola gennaio 30, 2011 at 8:11 pm - Reply

      Se vuoi ti offro un caffè al bar e ti presento Rosario Troll.

  28. frank gennaio 30, 2011 at 8:20 pm - Reply

    NO GRAZIE, NON MI OCCUPO DI PSICHIATRIA! e anchese me ne occupassi, non mi sempra un caso facile…passo!

    • Rosario Masi gennaio 30, 2011 at 8:26 pm - Reply

      Ma io non voglio studiare psichiatria, porta delle femmine.

      • valerio l'arab aprile 6, 2011 at 10:50 am - Reply

        Ma sei coprofago?

  29. tesmontoeterimonto febbraio 2, 2011 at 8:31 pm - Reply

    secondo me te 6 uno sfigato a livelli allucinanti.ammettilo che le migliaia e centinaia di ragazze che dici aver avuto un rapporto sono solo immagini di giornaletti porno e simili.già il tuo nome mi deprime,mai andrei co uno ke si kiama cosi.sfigato.

    • Rosario Masi febbraio 3, 2011 at 3:09 pm - Reply

      Guarda che se certe immagini vanno sui giornaletti significa che qualcosa qualcuno ha fatto. Quando a breve scoprirai che hai passato la tua torbida infanzia a toccare le tue grazie guardando il mio apparato riproduttivo potrebbe essere per te molto traumatico. Ma non ti preoccupare, continuerò a starti vicino.

      • lorenzo febbraio 15, 2011 at 7:44 am - Reply

        hai mai provato a vomitare a testa in giù nel letto?

        • Tiziano Amendola febbraio 18, 2011 at 7:49 pm - Reply

          Masi non credo abbia capito la domanda.

          • valerio l'arab aprile 6, 2011 at 10:49 am -

            Masi non capisce un cazz0

  30. lorenzo febbraio 18, 2011 at 10:29 pm - Reply

    Grazie Amendola, dovevo essere più chiaro, a volte a essere toscani si gioca sull’intuito dell’altro anche quando sembra un mentecatto. In breve, mi auguro che tu non ti riproduca perchè purtroppo non ci sono controlli per questo e chiunque può avere un figlio. Abbiamo dalla nostra parte che un malato come te non ha tanto successo con le donne, ti capiscono e ti schivano vero? Speriamo che il timore di restare da sola non spinga nessuna a creare un individuo che venga educato da te. Mi dispiace molto che tu sia italiano come me, mi auguro che leggerai di più nella vita e scriverai di meno, così avrai più parole per parlare e più idee per pensare. E’ triste vivere solo per mangiare, pisciare, cacare, dormire. Pensare è una cosa allegra, ti fa sentire meno scimmia nuda. Posso consigliarti letture e film da vedere e fare di te una persona normale. Se sei interessato scrivimi

  31. Antonio Totigno febbraio 19, 2011 at 9:33 am - Reply

    Ehi, un pò di autoironia, io non sono di destra, ma bisogna ammettere che più che puzzare, noi di sinistra abbiamo poco senso dell’humor. Masi si diverte a rispondere a tutti in modo mai volgare, semplicemente con molta ironia. Se ci fosse più ironia dalla parte nostra, forse coombineremmo qualcosa di più in Italia. Forse dovremmo giocare sul piano di Masi, un piano sul quale si amplificano gli stereotipi in modo da renderli assurdi.
    Io ad esempio dico a Masi che le donne di destra si lavano spesso perchè sono ansiose, e quindi pensano di essere sempre sporche, quindi quando non possono lavarsi perchè magari stanno un pò di tempo fuori casa, puzzano dal sudore che gli procura l’ansia di non essersi lavate…… mentre quelle di sinistra si lavano meno, perchè sono già pulite, sono meno ansiose, quindi sudano meno….. ahahahah.

  32. valerio l'arab febbraio 26, 2011 at 7:25 pm - Reply

    ahahah siete davvero ridicoli xD

    • Renato Bellini marzo 2, 2011 at 12:26 am - Reply

      grazie amico

      • valerio l'arab aprile 6, 2011 at 10:49 am - Reply

        Renato sei un idiota cerebroleso!

  33. BlackLight marzo 29, 2011 at 2:28 pm - Reply

    Le statistiche sulla tendenza all’igiene in funzione del proprio pensiero politico sono state gentilmente offerte dai ricercatori Oral-B (cit.).
    Ricordiamo che la maggior parte delle intervistate che si sono dichiarate di sinistra hanno ammesso candidamente “mi lavo solo a Natale, prima del cenone”, quindi sicuramente la statistica non può che basarsi su dati certi.

    Consiglio all’autore del post di farsi dare un paio di numeri dal premier. Dicono che ha contatti con ragazze di destra, molto attente all’igiene, ma che hanno avuto così tanti passanti dalle parti intime che il solo contatto visivo con i loro peli pubici può provocare tutte le epatiti dalla A alla Z, lettere dell’alfabeto greco comprese.

    Ah, la mia ragazza ha una mania per l’igiene ai confini del patologico. Eppure vota Rifondazione. Fa anche lei parte dello 0.8% (i ricercatori Oral-B hanno in verità parlato di uno 0.7999periodico-antani-supercazzola-con-doppio-scappellamento-a-sinistra%) di sinistroidi pulite? Che fortuna che ho avuto a trovare una intelligente come una comunista ma pulita come un’oca berlusconiana.

  34. il mio nome?non ha tanta importanza... aprile 1, 2011 at 8:19 pm - Reply

    @tutti quelli che ragionano per luoghi comuni…ascoltate “destra sinistra” di giorgio gaber, vi renderete conto che non avete capito un cazzo di questo mondo. ne ho le palle piene di sentir dire: i siciliani sono tutti mafiosi, i sardi amano scopare le pecore, le svedesi sono troie perchè sono più facili, tutti quelli di destra sono skinhead mentre le tipe di sinistra non si lavano…ripeto: “non avete capito una minchia!!! il mondo non si divide in bianco e nero ma oltre a questi colori vi è un immensa zona grigia! chi vuole capire capisca, altrimenti…SONO CAZZI VOSTRI!!!

  35. Manny maggio 9, 2011 at 1:04 am - Reply

    Sei un grande! Ti stimo! Per esperienze personali concordo con quello che dici!

  36. Neve giugno 14, 2011 at 9:08 am - Reply

    Io non ho mai faticato a coniugare la mia ideologia di estrema sinistra e il fatto che sfilo per Dior.
    Credo che siano le tue frequentazioni ad avere capacità cognitive troppo limitate, per riuscirci.

Leave A Response »