L’amica bisessuale? Ecco come scovarla.

Renato Bellini agosto 9, 2010 11

Tanta roba le bisessuali. Oltre a donne, sono cavalle di troia per il mondo lesbo. Come anticipato il mese scorso, solo grazie a loro ci si può avvicinare alle lesbiche.

Ma come si fa a capire se una ragazza è bisessuale? Si sa, non sempre le femmine si aprono a noi (non in quel senso, in quell’altro) e quindi dobbiamo noi scavare un buco nella loro psicologia.

Come fare non è facile, però esiste un metodo, quello del maialone impazzito. Voi dovrete parlare solo ed esclusivamente di sesso, o più precisamente di donne.

Commentate tutte le femmine che sono a tiro: “che bel culo”, “che tette”, “va che gambe”, “che sguardo”, “che belle mani” etc. Insomma, cercate di stuzzicare gli appetiti erotici.

A quel punto, se la femmina prova attrazione sessuale nei confronti delle colleghe, non può tirarsi indietro assolutamente. E badate bene anche ai suoi sguardi quando fate le battute.

Alle prime sicuramente farà finta di essere stupita dal vostro altruismo, ma poi se è una maialona bisessuale ricambierà i vostri commenti con espressioni entusiastiche.

A quel punto non dovrete fare altro che organizzare una bella orgia, dove voi sarete gli unici protagonisti. Una bella insalata a base di patate dove voi porterete solo un po’ di condimento.

11 Comments »

  1. Osservatore agosto 21, 2010 at 12:42 am - Reply

    Che demenza hanno raggiunto i livelli umani… la mia migliore amica bisessuale, ma non è né “porca” né “maiala”. E le ragazze lesbiche si chiamano lesbiche perché non ve la daranno, altrimenti si dicono bipermissive, o bicuriose. Voi mascolini esaltati, pensate di farlo con un uomo. Bene una lesbica proverebbe il vostro stesso disgusto nei vostri confronti.

    Basta con queste idiozie ed etichette da quattro soldi, se ritenete di essere una rivista seria sarebbe necessario scrivere articoli più profondi e meno scurrili. Se volete rimanere un blog di gossip fate pure come volete, il mio è un consiglio.

    Sarei curioso di discutere con voi poi, sui motivi di questi miti, della vostra repulsione per gli omosessuali maschi (ma non femminili).

    • Rosario Masi agosto 21, 2010 at 1:30 pm - Reply

      Se il mio corpo si eccita alla visione di due donne che si baciano e, viceversa, mi salgono conati di vomito quando la stessa cosa la fanno due uomini, è colpa mia?

      • Osservatore agosto 23, 2010 at 11:32 pm - Reply

        Vabbè un’altra mia amica si eccita pensando a due uomini non mettevo in discussione questo.
        Occorre solo dividere piano dell’irrealtà (filmini porno e stereotipi) dal piano reale (una ragazza lesbica non cercheà mai di eccitarti baciando la sua compagna).
        La repulsione a cui mi riferivo è pettamente sociale non emotiva. Riconoscereste giusta l’omosessualità femminile perché vi eccita, ma non quella maschile. E’ coerenza?

        • Rosario Masi agosto 24, 2010 at 11:12 am - Reply

          Sì, perchè per noi uomini e donne non sono affatto uguali.

          • Osservatore agosto 24, 2010 at 4:27 pm -

            Mi dica lei ha fatto studi di biologia per dire che sono diversi? Il senso comune può portare fuori strada, così come una civiltà sbagliata e sessista.

  2. fabri soap agosto 22, 2010 at 3:52 am - Reply

    io voglio rosario in parlamento

    • Renato Bellini agosto 22, 2010 at 9:40 am - Reply

      Sono d’accordo. Il paese ne gioverebbe notevolmente!!

      • Osservatore agosto 23, 2010 at 11:32 pm - Reply

        Ora capisco perché l’Italia va allo scatafascio. Raccattano politici dai blog sparsi per la rete XD

  3. Matteo agosto 25, 2010 at 9:09 am - Reply

    perchè evidentemente non sei stato un ACUTO osservatore…

  4. Ragazzalesbica gennaio 16, 2011 at 6:24 pm - Reply

    Osservatore…ma quanto hai ragione…..da vendere….finalmente un uomo VERO!!! Complimenti

    • Tiziano Amendola gennaio 16, 2011 at 8:26 pm - Reply

      Possiamo arruolarti nella nostra redazione?

Leave A Response »