Le lesbiche sono più maialone delle zozze normali? Indagine esclusiva.

Renato Bellini aprile 19, 2011 7
Le lesbiche sono più maialone delle zozze normali? Indagine esclusiva.

Buongiorno volponi, oggi voglio occuparmi di aspetti legati all’orientamento sessuale delle donne, e dunque di tutte le prostitute che esercitano la loro libera professione.

La domanda è la seguente: le lesbiche sono più zozze delle eterosessuate oppure sono ninfomani uguali? Un quesito al quale molti sessuologi dovrebbero rispondere, ma nessuno lo fa.

Ecco perché in prima persona mi sto preoccupando di risolvere questo eterno dilemma, che da secoli ormai imperversa (in tutti sensi) le menti di noi uomini veri.

Si sa, le donne sono come le mucche, non si possono mungere più di tanto altrimenti poi soffrono. Allora è meglio studiarle bene, onde evitare inutili patimenti prima del rapporto sessuale.

Per svolgere questa indagine ho guardato una serie di documentari, tra film porno e immagini erotiche, e ho scoperto che effettivamente le donne omosessuali hanno istinti più focosi.

A questo punto non ci rimane altro che prendere queste lesbiche e chiedere loro se possono gentilmente cambiare orientamento sessuale, non è bello disperdere una tale massa di carne umana.

Nei prossimi giorni farò qualche sopralluogo nei locali gay e nel caso dovessi trovare qualche fanciulla cercherò di portarla sulla eretta via. Rosario Masi, una garanzia!

7 Comments »

  1. Giorgia aprile 11, 2011 at 9:37 am - Reply

    Ciao Rosario.
    Seguo sempre con interesse le tue inchieste.
    Da lesbica, quale sono, posso dirti in tutta tranquillitá che sí, siamo delle grandi maiale, ma non tentare di portarci sulla “eretta” via, perché perderesti solo tempo.
    Comunque, se hai tempo, provaci pure 🙂
    Da lesbica ti posso dire che abbiamo una nostra sessualitá, ma non é quella che si vede nei media (dai quali siamo trattate come oggetto di piacere per gli uomini che amano vedere due donne “lesbicare”, e cioé fare i loro “porci” comodi mentre un uomo le guarda, nella speranza di partecipare all’amplesso).
    A noi gli uomini non interessano. Punto 🙂
    Comunque grazie del tuo interesse e la tua attenzione verso di noi.
    Gio.

    • Rosario Masi aprile 12, 2011 at 7:25 pm - Reply

      Giorgia ma mica devi per forza sempre andare con le donne, magari ti svegli un giorno e trovi un uomo che ti riattiva sessualmente. E modestamente, io di radioattività me ne intendo.

      • Giorgia aprile 14, 2011 at 4:58 pm - Reply

        Rosario, forse non ci siamo capiti.
        Non ho bisogno di un uomo che mi risvegli sessualmente!
        Io sono giá zozza di mio!!!
        É una questione di preferenze (sessuali).
        Io il ragazzo ce l’ho avuto… all’etá di 17 anni, quando dovevo salvare le apparenze dalla famiglia, amici e societá eterofila.
        Con affetto.
        Gio.

  2. black and blue spirit aprile 11, 2011 at 10:29 am - Reply

    la rima finale è il non plus ultra!
    buona fortuna Rosario e guardati le spalle!

    • Rosario Masi aprile 12, 2011 at 7:24 pm - Reply

      Grazie Black, mi guardo le spalle eccome! Con tutti sti ricchioni!

      • over maggio 21, 2011 at 3:40 pm - Reply

        che bisogno c’è di insultare? ke tristezza…

    • Michelle febbraio 2, 2012 at 5:21 am - Reply

      Probabilmente è prporio quel non accontentarsi a spingere molti ragazzi a lasciare il paese e provare altrove, altrove dove magari quel “commitment” venga ricompensato a dovere, venga valutato e pesi nelle proprie valutazioni, dove magari trasmetta sicurezza nei propri mezzi e nella soddisfazione personale. E’ quello che mi dico sempre anche io, di provarci e mettercela tutta.Quando sono partito per Dublino più di 3 anni fa avevo soltanto la prenotazione in ostello, ero solo, ci stavo provando, trovai lavoro nel campo IT e mi iscrissi subito ad una scuola di inglese! Adesso sono a Bruxelles, ci sto provando di nuovo, per cambiare, per provare qualcosa di diverso, e sono qui, con un lavoro in IT e iscritto alla scuola di francese!:)

Leave A Response »