Arna Ýr Jónsdóttir, la Miss Islanda “cicciona” lascia il concorso di bellezza. Colpa degli stilisti gay?

Rosario Masi ottobre 25, 2016 0
Arna Ýr Jónsdóttir, la Miss Islanda “cicciona” lascia il concorso di bellezza. Colpa degli stilisti gay?

La topolona del giorno non poteva che essere Arna Ýr Jónsdóttir, la 20enne islandese che si è rifiutata di saltare la colazione ed è andata a farsi un panino da Burger King autoescludendosi da un concorso di bellezza internazionale. La sua ira contro le regole imposte dall’organizzazione l’hanno innervosita e hanno scatenato una battaglia a suon di insulti in tutto il mondo.

Ma facciamo una riflessione più ampia: i consigli sul dimagrire tanto a tal punto da star male arrivano quasi sempre da donne invidiose o da stilisti non eterosessuali, ovvero da chi le donne non le ama a fondo. Conoscete qualcuno che ad una  topolona “vera” preferirebbe un’appendiabiti? Certo, discorso diverso seguire una nutrizione corretta per permettersi almeno di entrare in ascensore. Ma non è il caso di Arna.

Considerato quindi che per gli stilisti gay Arna è una lurida cicciona, mi offro personalmente di uscire con lei una sera per imprimerle autostima. Che poi, alla fine, se le faccio fare un po’ di sforzo fisico magari ci scappa anche una dieta con Herbalife e diventa ancora più gnocca.

 

Leave A Response »