Il puttantour, la nuova moda dei giovani italiani.

Renato Bellini settembre 17, 2010 2

Diciamoci la verità, dopo una bella serata con gli amici cosa c’è di meglio che un bel giretto in mezzo a tante belle giovani fanciulle che sculettano alla ricerca dell’italico fallo?

Distese di carne umana che suonano come una poesia dinnanzi ai nostri occhi: alte, bionde e topolone. Altro che donne italiane, viva le ragazze dell’Est, tutta la vita! Eh eh, la penserete come noi!

Le prostitute riqualificano la bellezza di interi quartieri altrimenti abbandonati, facendoli popolare dalle persone dall’alta elevatura morale e sociale. Tutti in fila, a riscuotere il prezioso “bottino”.

Giovani fanciulle che peraltro sono molto utili ai fini della sicurezza stradale, con automobilisti costretti a decelerare per apprezzarne la fisicità prorompente e gli sguardi ammiccanti.

Cogliere questi aspetti significa avere un grande senso civico, cosa che al contrario i perbenisti non sanno fare. Mi stupisco di come i sindaci non agevolino il traffico di esseri umani.

Mah, immagino sia una sorpresa anche per voi. La nostra serata prosegue per il viale e di tanto in tanto notiamo qualche new entry con cui approcciarci. Freccia a destra, finestrino abbassato: inizia la trattativa!

2 Comments »

  1. Spartacus settembre 17, 2010 at 9:22 pm - Reply

    Masi scenda in politica, è tempo di riforme; magari a capo di un nuovo dicastero dedicato a questo nobile compito: Ministro della Prostituzione!

    • Rosario Masi settembre 17, 2010 at 10:30 pm - Reply

      Propongo subito!

Leave A Response »