Un problema sociale: l’amica rompipalle.

Renato Bellini agosto 2, 2010 0

Allarme in Italia, le amiche rompiscatole sono ormai un problema sociale. Le ragazze quando sono con loro sembrano ipnotizzate e credono di stare con lo spirito santo.

Troppe femmine si fanno condizionare da presunte amiche depresse e cesse. Forse perchè non hanno beccato in vita loro e vogliono vendicarsi con il genere maschile per via indiretta, ma tant’è.

Sono tante, troppe, ma anche se fossero poche, andrebbero eliminate lo stesso, perchè sono grasse e grosse. Incredibile come non ci si possa sbarazzare di loro.

Maledette amiche. Proprio quando la vostra topolona vi ha detto “va bene usciamo” ecco spuntare l’amica cessa ribattere “eh no, deve uscire con me, me l’aveva promesso”.

Il nostro imbarazzo, poi trasformato in rabbia, deve comunque essere contenuto dal buonsenso. Purtroppo queste amiche dobbiamo fingere di rispettarle.

Hanno un vero e proprio potere psicologico sulle donne. Delle volte sembra quasi che comandino a loro piacimento la vita della gente, peraltro rendendosene conto compiaciute.

Poi, quando malauguratamente un giorno incontrano lo sfigato che riesce a star dietro a loro, rivoluzione, spariscono dalla vita vostra e di quella della femmina.

Allora la vostra partner si accorgerà che l’amichetta in realtà vive una vita dove non rispetta una delle considerazioni che faceva nei confronti della nostra relazione.

Purtroppo chi dispensa consigli agli altri è perchè è lui per primo un insicuro. Tranne poche eccezioni, come me ad esempio. Che metto a vostra disposizione la mia grandissima esperienza.

Leave A Response »