Una donna curata lo vedi… dalle scarpe.

Renato Bellini maggio 6, 2010 19

Questa volta cara non salirai sulla mia Alfa 75, eh no. Il mio bolide merita almeno un tacco 12 altrimenti te ne stai a casa. Non è una lezione di buongusto, ma questione di igiene.

Non tollero che le donne girino con delle ballerine e peggio ancora con delle scarpe da ginnastica. Ma chi cavolo credono di essere delle bestie? Preservino un po’ della loro femminilità!

Ma si sa, certi soggetti sembrano fregarsene di piacere a noi uomini. Tanto più quando in realtà nascondono la vergogna di avere dei piedoni taglia 42. Ah, che oscenità dinnanzi ai miei occhi.

Non a caso in Cina giustamente le donne vengono torturate affinchè i loro piedi prendano la fisionomia di piccole zampe. Ma si sa, quello è un Paese con un più alto grado di civiltà.

Da noi certo provvedimenti non sono ancora stati presi, ma sarebbe opportuno deliberare nuovi regolamenti. Quando entrerò in politica stilerò un programma apposito.

E finalmente, la mia Alfa Romeo godrà di belle donne col tacco, sempre pronte a rendere utile il ribaltamento dei sedili. Per un passaggio di consegne più importante di una semplice moda.

19 Comments »

  1. Angel maggio 31, 2010 at 11:31 pm - Reply

    Geniale Masi, questo è preparato o le è venuto in sogno?

    • Rosario Masi giugno 1, 2010 at 8:46 am - Reply

      Un po’ tutt’e due.

  2. Paolo giugno 1, 2010 at 11:53 am - Reply

    Shockante.
    Siete sempre i peggiori

    • Tiziano Amendola giugno 1, 2010 at 1:32 pm - Reply

      Certi articoli non si possono non condividere sù!

  3. Amelia giugno 1, 2010 at 2:48 pm - Reply

    Vi rendete conto di quello che dite? Preservino un po’ della loro femminilità?!? Ma prendi atto delle bestialità che spari!! I tacchi sono oggettivamente scomodi, impediscono una corretta circolazionee un buon equilibrio quindi è comprensibile che non sia la calzatura che le donne privilegiano in situazioni normali; il commento sulle cinesi è disgustoso, come tutto questo sito, fra parentesi:per voi una donna single è una sorta di cagna attratta dal testosterone che svuota tutte le sue frustrazioni sul primo maschio disponibile; a sua volta pronto a braccarla come simpatico oggettino col quale trastullarsi un po’, giocando sulle insicurezze. Ah, che bella immagine dell’essere umano. Un tizio che scrive articoli come “riconoscere se è ninfomane” e “come fare a sapere che non siete gay” è sicuramente un individuo frustrato e intellettualmente represso, cosa che certo non attira il gentil sesso…

    • Rosario Masi giugno 1, 2010 at 3:08 pm - Reply

      Ma è evidente che se non metti i tacchi abitualmente vorrà dire che la tua massima aspirazione è andare al supermercato a comprare 2 etti di prosciutto crudo San Daniele. Ma non ce ne fare una colpa se non ti apprezziamo.

      • Lady giugno 1, 2010 at 3:45 pm - Reply

        Se mettere i tacchi abitualmente vuol dire essere apprezzate da uomini come voi, mi sa che metterò le Converse tutta la vita, anche per andare alle cerimonie: Dio me ne scampi, meglio suora che con uno come Masi! °A°

        Comunque, ho sempre meno gusto a rispondere: con gli articoli degli ultimi giorni vi siete svelati troppo… è ormai palese che il vostro è trollaggio puro! XD Magari dietro questo sito c’è il grande Ciro Ascione 😀

        • Rosario Masi giugno 1, 2010 at 5:19 pm - Reply

          Magari fosse un troiaggio puro..

          • Nuanda giugno 1, 2010 at 5:53 pm -

            ah poi volevo sapere una cosa: perchè in alcuni post amendola risponde per bellini, tu rispondi per bellini, bellini risponde per te!! siete come la trinità una persona in tre?

          • Tiziano Amendola giugno 1, 2010 at 6:43 pm -

            Ma secondo te in redazione siamo sempre presenti tutti? Non siamo una comunità gay.

          • Renato Bellini giugno 2, 2010 at 12:04 am -

            lascia stare oggi abbiamo avuto delle discussioni per sta cosa con masi alle macchinette dei preservativi, mi auguro che la smetta di rispondere ai commenti rivolti a me, specialmente dalle donne.

          • Nicodemus giugno 2, 2010 at 11:44 pm -

            Tu e Masi insieme alle macchinette dei preservativi: devo fare una battuta facile, o ci arrivate da soli che è una cosa un po’ ambigua?

          • Rosario Masi giugno 3, 2010 at 8:01 am -

            Le tue fantasie sessuali invece sono tutt’altro che ambigue.

          • Nicodemus giugno 3, 2010 at 9:00 am -

            non c’è bisogno di usare la fantasia, le cose ambigue le fornite voi su un piatto d’argento!

          • Rosario Masi giugno 3, 2010 at 9:35 am -

            Un piatto d’argento di un pervertito!

      • Amelia giugno 1, 2010 at 3:57 pm - Reply

        tranquillo… essere apprezzata da te è in fondo alla lista delle mie aspirazioni… appena prima di avere un incontro carnale con Albano Carrisi; quindi non piangerò!

        • Rosario Masi giugno 1, 2010 at 5:20 pm - Reply

          Anche se mentre lo fate ti canta “un bicchiere di vino con un panino la felicità”?

  4. Nuanda giugno 1, 2010 at 5:51 pm - Reply

    che assurtdità meglio avere i piedi taglia 42 che farsi torturare per sembrare una gallina!! poi i cinesi sono civili??? mmm mi sa che sei l’unico che la pensa così.. sono i più barbari del mondo per la miseria… povera italia

  5. Amelia giugno 1, 2010 at 6:58 pm - Reply

    Improbabile…temo che se anche mi tentasse cantandomi “quando il sole splenderà” ballando nudo con un paio di nacchere e proponendomi un triangolo con la Lecciso il mio gelido cuore lo rifiuterebbe…

Leave A Response »